Prodotti & soluzioni

Consulenza & servizi

Segreto bancario

Segreto bancario

Nel contratto di base la Banca WIR pretende dai clienti che rinuncino al segreto bancario. Quali sono le conseguenze per me?

La rete WIR, composta da clienti PMI svizzeri, vive dell’interazione reciproca. Senza segreto bancario questa interazione diventa più efficiente.

La rinuncia, inoltre, consente di migliorare la qualità del servizio anche per i clienti privati, ad es. grazie alla comunicazione sui canali elettronici.

Naturalmente rimangono comunque valide le rigorose regole della protezione della personalità e della legge sulla protezione dei dati. I dati dei clienti vengono sempre trattati in maniera riservata come previsto dall’accordo contrattuale e possono essere elaborati e comunicati solo per gli scopi cui il cliente ha espresso il suo consenso.

Perché dovrei rinunciare alla protezione del segreto bancario?

La rete WIR vive dell’interazione reciproca. Vogliamo incoraggiare le PMI artigiane a soddisfare il fabbisogno di beni e servizi dei partecipanti WIR. Vogliamo favorire i rapporti tra aziende private (PMI) e questo è possibile solo se tutti i clienti PMI sul WIRmarket sono trasparenti di fronte al pubblico e soprattutto di fronte a tutti gli altri partecipanti.

Ora la banca può fare quello che vuole con i dati dei clienti?

No. Deve garantire un’elaborazione dei dati trasparente, proporzionata e legale. I dati del cliente segreti e degni di particolare protezione rimangono protetti come previsto dalla legge sulla protezione dei dati.

Ora la banca può fare quello che vuole con i dati dei clienti?

No. Deve garantire un’elaborazione dei dati trasparente, proporzionata e legale. I dati del cliente segreti e degni di particolare protezione rimangono protetti come previsto dalla legge sulla protezione dei dati.

Avete altre domande?

Online, per telefono o in succursale: siamo a vostra completa disposizione.