Prodotti & soluzioni

Consulenza & servizi

Banca WIR alza i tassi d’interesse sui conti di previdenza e risparmio

In seguito alla decisione odierna della Banca nazionale svizzera sul tasso guida, la Banca WIR ha alzato significativamente i tassi d’interesse, confermando ancora una volta il proprio ruolo di apripista con condizioni eccellenti su tutti i prodotti per la previdenza e il risparmio. La clientela della banca cooperativa operante sull’intero territorio svizzero beneficia di ottime condizioni anche sul fronte delle ipoteche del mercato monetario.

Basilea, 22 settembre 2022 | Dopo l’adeguamento del tasso guida deciso dalla Banca nazionale svizzera (BNS), la Banca WIR alza sensibilmente i tassi d’interesse applicati su tutti i prodotti per la previdenza e il risparmio. «Con questa decisione vogliamo consolidare il nostro ruolo di apripista e la nostra promessa di offrire soluzioni previdenziali e di risparmio a condizioni eccellenti senza compromessi», spiega il CEO Bruno Stiegeler. Già dopo il rialzo dei tassi deciso a metà giugno dalla BNS, la banca cooperativa aveva anticipato gli altri istituti finanziari attivi su scala nazionale annunciando che avrebbe abbandonato la politica dei tassi negativi.

La Banca WIR occupa già le prime posizioni sulle piattaforme di comparazione per il settore della previdenza e del risparmio. «Ciononostante, abbiamo deciso di avanzare ancora di un altro passo», afferma Stiegeler. Il tasso applicato al conto Terzo (risparmio del pilastro 3a) raddoppierà salendo allo 0,4 per cento. I conti di libero passaggio saranno rimunerati a un tasso dello 0,15 per cento contro l’attuale 0,05 per cento. Un interesse più alto sarà applicato anche sulla quota cash della clientela che risparmia per la previdenza con la soluzione in titoli digitale VIAC (pilastro 3a e/o libero passaggio).

Non sono esclusi ulteriori aumenti dei tassi

Sensibile è anche la variazione del tasso d’interesse applicato sul «Conto di risparmio 60+»: dall’attuale 0,1 per cento si passa allo 0,25 per cento. Anche gli altri prodotti di risparmio, cui hanno accesso anche le PMI oltre ai clienti privati, si fanno più interessanti: il conto di risparmio classico prevede ora un interesse dello 0,15 per cento (sinora: 0,05); sul conto risparmio bonus l’interesse è raddoppiato allo 0,2 per cento, consentendo ora, con i diversi livelli bonus, una rimunerazione massima dello 0,6 per cento.

La clientela beneficerà di tutti questi rialzi dei tassi dal 1° dicembre 2022. «Continuiamo chiaramente a monitorare gli sviluppi della politica monetaria in Svizzera e le mosse della BNS e non escludiamo, a seconda della situazione, ulteriori aumenti dei tassi», aggiunge Stiegeler.

I vantaggi della metodologia di calcolo Saron

Del ruolo di apripista beneficia anche la clientela che con la Banca WIR accende un credito: l’aumento del tasso guida della BNS trascina al rialzo anche il tasso di riferimento per le ipoteche del mercato monetario. E su questo fronte la banca cooperativa è stata uno dei pochissimi istituti finanziari che, con l’introduzione del Saron all’incirca due anni fa, aveva optato per la metodologia di calcolo last reset (period shift). «Alla clientela comunichiamo quale sarà il tasso d’interesse applicato per tutto il trimestre al più tardi il giorno d’inizio del periodo d’interessi», spiega Matthias Pfeifer, responsabile della clientela privata e aziendale. «Trasparenza e soddisfazione della clientela sono senza dubbio la nostra priorità», aggiunge. In tutte le altre varianti di calcolo, il nuovo tasso di riferimento comporterà retroattivamente un maggiore onere per i mutuatari. «E ciò vale anche per eventuali ulteriori aumenti da parte della BNS.»

 

Tutti gli aumenti dei tassi in sintesi

Tipo di conto | Interesse attuale | Nuovo interesse

Terzo (pilastro 3a) | 0,2% | 0,4% 
Conto di risparmio 60+ | 0,1% | 0,25% 
Conto di risparmio | 0,05% | 0,15% 
Conto risparmio bonus (interesse base) | 0,1% | 0,2%
– interesse max. | 0,5% | 0,6%
Conto di libero passaggio | 0,05% | 0,15% 

Banca WIR alza i tassi d’interesse sui conti di previdenza e risparmio (PDF)

 

A causa di lavori di mantenimento, l’E-Banking non sarà disponibile dal 19.11.2022, ore 22.00, fino al 20.11.2022, ore 08.00.

A causa di lavori di mantenimento, l’E-Banking non sarà disponibile dal 19.11.2022, ore 22.00, fino al 20.11.2022, ore 08.00.