Revista per i clienti

Partecipare

Revista per i clienti

A causa di lavori di mantenimento, l’E-Banking non sarà disponibile dal 17.11.2017, ore 21.00, fino al 18.11.2017, ore 3.30.

Skywork Airlines

SKYWORK AIRLINES – WIR METTE LE ALI

La piccola compagnia aerea regionale bernese SkyWork Airlines è la più svizzera tra le compagnie di linea elvetiche: svizzero è l’aeroporto di riferimento, svizzeri sono i suoi finanziatori. Ciò che rende ancora più svizzera e simpatica questa PMI bernese è che, di recente, ha introdotto la possibilità di pagare in WIR il 50% del prezzo dei biglietti.

Knallfred

KNALLFRED – POCO AMANTE DEL SILENZIO

Una miriade di petardi e botti che in un niente svaniscono nell’aria. KnallFred ne fa scoppiare da decenni e in modo del tutto singolare. Nato a Ostermundigen, Wilfred Burri già da piccolo era attratto da quei petardi chiamati «Schweizerkracher» (petardi svizzeri), facilmente ottenibili presso la cartoleria locale. Come se non bastasse il rumore assordante di questi ordigni, utilizzava lattine e tronchi di albero per potenziarne l’effetto.

Max Urech AG

POTENTI CARRELLI ELEVATORI PRESSO MAX URECH AG A DINTIKON

L’azienda Max Urech AG propone una vasta gamma di merci e servizi nell’ambito della tecnologia della movimentazionee dello stoccaggio. Inoltre, è distributrice esclusiva in Svizzera dei carrelli elevatori CAT. I carrelli elevatoripossono essere pagati con una quota WIR del 30% sull’intero importo. L’attività dell’azienda ha avuto inizio nel1982 a Biel-Benken con un carrello elevatore d’occasione. Oggi Max Urech AG conta 50 dipendenti.

Label Bleu

ORTICULTURA ETICA DI PROSSIMITÀ

La PMI di Neuchâtel attiva nel settore della fornitura di frutta e verdura privilegia un’agricoltura sostenibile e il rispetto dei produttori. I suoi valori sono apprezzati da un numero crescente di imprese e consumatori. La sua prassi improntata ai circuiti brevi, alle esigenze di qualità e di umanità l’hanno inevitabilmente avvicinata al sistema WIR.

Albert Koch

ALBERT KOCH: DA CARROZZIERE A IMPRENDITORE IMMOBILIARE

Stoos non sarebbe Stoos senza Albert Koch. Sia l’hotel per seminari e wellness (50% WIR) che il ristorante panoramico (30% WIR) sulla cima del Fronalpstock, costruiti rispettivamente nel 1977 e nel 2004 sulle macerie dei precedenti edifici distrutti da un incendio, sono frutto del suo spirito di iniziativa. E Koch non sarebbe Koch se, per assicurare i collegamenti, non avesse progettato e finanziato anche la funivia Morschach-Stoos. Oggi è il figlio René a gestire le due strutture che in agosto e settembre propongono una serie di speciali eventi gastronomici e culturali dal titolo «Fronalpstock live» (100% WIR).

Iniziare chat