Da metà anno le aziende e i privati potrebbero ricevere anche QR-fatture al posto dell’abituale polizza di versamento. Il codice QR con una piccola croce svizzera al centro contiene tutte le informazioni rilevanti per il pagamento. Con l’introduzione della QR-fattura, sia gli emittenti che i destinatari devono essere in grado di gestire la relativa elaborazione.

La sezione di pagamento sulla QR-fattura è composta da uno Swiss QR Code e da tutte le informazioni rilevanti per il pagamento in forma testuale. Affinché il software creditori possa leggere il codice QR, sono necessari alcuni adeguamenti. Lo stesso dicasi per l’hardware e il software dei lettori e delle piattaforme di scansione. Contattate quanto prima il fornitore del vostro software per un adeguamento del sistema.

Durante un periodo transitorio sarà ancora possibile utilizzare oltre alle QR-fatture anche le polizze di versamento. In questo modo gli emittenti delle fatture hanno la possibilità di effettuare il passaggio al momento per loro più opportuno.

Cosa cambierà dal 30 giugno 2020?
Dal 30 giugno 2020 tutte le polizze di versamento elvetiche verranno gradualmente sostituite dalla QR-fattura. Questo importante passaggio consentirà al traffico dei pagamenti di affrontare le sfide del futuro in una Svizzera digitale.

Emissione autonoma di fatture con giustificativo

  • Da subito potete inviare fatture con giustificativo QR.
  • Al posto dell’ESR arancione potete emettere una QR-fattura con IBAN QR e riferimento QR. Vi raccomandiamo di generare il riferimento QR analogamente al riferimento ESR.
  • L’IBAN QR è visibile nell’e-banking sotto le informazioni conto in Seleziona conto -> linguetta «Altre informazioni».
  • Se volete convertire anche la fatturazione in WIR al giustificativo QR, vogliate contattare il vostro consulente alla clientela.
  • Come di consuetudine, nell’e-banking potete scaricare i pagamenti in entrata nel formato camt.054

Ordinazione di giustificativi alla banca

  • Da subito, oltre all’ESRorange potete ordinare anche giustificativi QR con o senza riferimento.
  • I moduli possono essere ordinati nell’e-banking, sul nostro sito web o scrivendo/telefonando al nostro servizio consulenza.
  • In caso di ordinazione nell’e-banking potete generare e stampare direttamente il giustificativo QR nel formato PDF.
  • Il giustificativo QR può essere ordinato, a scelta, con l’autore del versamento, l’importo o una comunicazione prestampati, l’IBAN QR e il riferimento QR o solo l’IBAN (senza riferimento).
  • Oltre al riferimento QR è anche possibile prestampare comunicazioni. Vogliate notare che l’autore del pagamento non potrà più aggiungere comunicazioni manualmente.

Bisogno di giustificativi solo per i propri trasferimenti

  • Al posto della polizza di versamento rossa ricevete un giustificativo QR con IBAN.
  • I moduli possono essere ordinati nell’e-banking, sul nostro sito web o scrivendo/telefonando al nostro servizio consulenza.
  • In caso di ordinazione nell’e-banking potete generare e stampare direttamente il giustificativo QR nel formato PDF.
  • Il giustificativo QR può essere ordinato, a scelta, con l’autore del versamento, l’importo o una comunicazione prestampati.
  • Non è possibile aggiungere comunicazioni manualmente.

Ricezione di fatture da pagare

  • La vostra soluzione di pagamento deve essere in grado di elaborare la sezione di pagamento di una QR-fattura.
  • Il PayEye® di Crealogix consente di leggere la riga di codificazione e il nuovo codice QR. Potete ordinarlo a un prezzo speciale direttamente nello shop CLX.
  • Sempre più emittenti di fatture offrono il pagamento via eBill. Sfruttate questa possibilità (potete registrarvi direttamente nell’e-banking) e non dovrete più digitare gli importi e i numeri di riferimento.

Cosa rimane invariato?

  • Non è ancora noto fino a quando potranno essere utilizzate le polizze di versamento attuali.
  • Nel traffico dei pagamenti per corrispondenza potete allegare agli ordini di bonifico nel formato A6 sia le polizze di versamento rosse/arancioni che la nuova sezione di pagamento QR.
  • La polizza di versamento WIR (PVR WIR) per l’accredito di quote WIR di una fattura non viene per il momento sostituita dalla QR-fattura.
  • È possibile continuare a ordinare gratuitamente presso la Banca WIR le polizze di versamento arancioni con numero di riferimento (ESRorange).

Vi servono ulteriori informazioni?
Ai link seguenti trovate il sito web ufficiale di Payment Standards, diversi video esplicativi e ulteriori informazioni:

Avete domande? Saremo lieti di parlarne personalmente con voi nei dettagli. Potete contattarci allo 0800 947 949 da lunedì a venerdì dalle 7.30 alle 18.00 o inviarci una e-mail all’indirizzo info@wir.ch.

Vi aspettiamo!

 

Non trovate il vostro documento sulla lista? Nel Download-Center si trovano tutti i file disonibili.

Iniziare chat