Revista per i clienti

Partecipare

Revista per i clienti

Sistema WIR

WIR è un sistema di moneta complementare unico al mondo nel suo genere che dal 1934 integra in modo efficace il circuito di denaro tradizionale, fornendo un importante contributo alla solidità dell’economia interna. In questo modo, il sistema WIR rafforza in modo duraturo il fattore di successo più importante dell’economia svizzera: le PMI.

Il sistema WIR offre alle PMI svizzere la possibilità di ricevere un valore aggiunto. Questa sezione presenta un elenco breve e sintetico dei punti principali. Per ulteriori domande non esitate a contattare il centro di consulenza WIR.

No, dal 1º novembre 2016 non è più possibile. La rete WIR si fonda sulla solidarietà tra i suoi partecipanti. Per questo è importante che tutti seguano le stesse regole.

I partecipanti WIR si impegnano a rispettare tre semplici principi, o regole fondamentali:

  • Principio dell’accettazione WIR: i partecipanti WIR accettano WIR da altri partecipanti WIR come pagamento totale o parziale per compravendite di beni o servizi nelle proporzioni predefinite (quota di accettazione WIR in percentuale).
  • Principio di parità di trattamento: i partecipanti WIR rendono accessibile la loro intera offerta di beni e servizi a tutti gli altri partecipanti WIR esattamente come a tutti gli altri partner d’affari che non pagano in WIR.
  • Principio della parità di prezzo: i partecipanti WIR offrono a tutti gli altri partecipanti WIR (indipendentemente dalla ripartizione del pagamento tra WIR e CHF) le stesse condizioni e gli stessi prezzi, in particolare concedendo gli stessi sconti e le stesse riduzioni come a tutti gli altri partner d’affari che non pagano in WIR.

Il blog WIR è dedicato a informazione e intrattenimento. Gli esperti della nostra rete, ma anche professionisti della Banca WIR scrivono post su argomenti come servizi bancari, digitalizzazione, gestione delle PMI, employer branding e molto altro. L’indirizzo è semplice: blog.wir.ch.

I partecipanti WIR hanno sempre due conti presso la Banca WIR: un conto WIR e un conto CHF. Il conto CHF è parte integrante del pacchetto PMI. Viene utilizzato per addebitare ad es. commissioni, spese e contributi di rete.

Consiglio 1:

Utilizzate il conto CHF per i vostri pagamenti quotidiani e risparmiate le commissioni per la tenuta del conto presso un’altra banca.

Consiglio 2:

Garantite sempre una copertura sufficiente sul conto CHF per evitare interessi passivi.

Acquisti e vendite di WIR sono vietati. In caso di violazione si applicano sanzioni dure e rigorose (pena convenzionale del 10% dell’importo scambiato, almeno 5000 CHF).

Certo. Siete obbligati ad accettare WIR nei limiti della quota di accettazione da voi selezionata e pubblicata sul WIRmarket.

La rete WIR funziona solo se i WIR continuano a circolare tra i partecipanti. Se la banca WIR accettasse il contributo di rete in WIR, dopo poco tempo non ci sarebbero più WIR sul mercato e il sistema non funzionerebbe.

In passato dipendeva dal conto WIR prescelto. Ora, però, non sono più previste provvigioni sul fatturato differenziate. A tutti i partecipanti viene addebitato un contributo di rete unico pari al 2% del fatturato.

Vi consigliamo quanto segue:

  • Visitate regolarmente il WIRmarket. Troverete tantissime offerte di altri partecipanti alla rete.
  • Create una rete di fornitori WIR. Per conoscere possibili fornitori potete ad es. partecipare agli eventi del WIR-Network.
  • Utilizzate WIR per tutte le spese, sia dell’azienda che private.

Contattate il vostro consulente o il centro di consulenza (0800 947 949). Per molti settori esistono liste di possibili fornitori.

Sì, il conto in franchi svizzeri è parte integrante dell’adesione.

Su questo conto vengono addebitati i contributi di rete e le eventuali commissioni. Utilizzate il conto per i vostri pagamenti quotidiani.

Così otterrete il massimo dalla vostra adesione alla rete WIR.

Sì, la Banca WIR società cooperativa consente di aprire un conto di risparmio anche ai clienti aziendali per investire con profitto la liquidità in eccesso.

I privati possono partecipare alla rete WIR e pagare in WIR se il loro datore di lavoro è partecipante WIR. Per i dipendenti di partecipanti WIR il conto WIR è gratuito.

Il contributo di rete viene utilizzato dalla Banca WIR società cooperativa per gestire la rete, migliorarla e farla crescere continuamente.

No. Dal 1º novembre 2016 tutti i partecipanti WIR hanno le stesse condizioni. Le aziende con fatturati WIR maggiori non ricevono trattamenti preferenziali.

Se vi ritrovate in una situazione di emergenza di cui non siete responsabili (ad es. una catastrofe naturale) potete richiedere un aiuto sussidiario dal fondo di solidarietà. L’aiuto viene corrisposto solo indirettamente (ad es. provvediamo a fornirvi un escavatore che rimuova le macerie) e in assenza di assicurazioni che se ne facciano già carico.

I vantaggi della rete WIR, come ad es. fatturato aggiuntivo e remunerazione maggiore, devono essere toccati con mano. Perciò consentiamo ai nuovi clienti di provare la rete per un anno.

Se dopo questo anno non siete completamente soddisfatti vi assistiamo nell’uscita dalla rete.

In questo caso venite immediatamente resi invisibili agli altri partecipanti e vi aiutiamo a impiegare l’eventuale avere WIR nel modo migliore.

Se avete problemi di liquidità in CHF costituiamo in pegno una parte del vostro avere WIR per aiutarvi in franchi svizzeri. Per ulteriori dettagli rivolgetevi al centro di consulenza (0800 947 949) oppure al vostro consulente.

No, la vendita di WIR è vietata. In caso di violazione si applicano sanzioni rigorose, con una pena convenzionale del 10% dell’importo commerciato (almeno 5000 CHF). I partecipanti che non si attengono alle regole vengono esclusi dalla rete WIR.

No, l’acquisto di WIR è vietato. In caso di violazione si applicano sanzioni rigorose, con una pena convenzionale del 10% dell’importo commerciato (almeno 5000 CHF). I partecipanti che non si attengono alle regole vengono esclusi dalla rete WIR.

Di principio il prestito reciproco di WIR è vietato. La Banca WIR società cooperativa offre però la possibilità di utilizzare l’avere WIR come pegno terzo per il credito WIR di un’altra ditta.

Le condizioni possono essere concordate liberamente tra i due partecipanti. Per ulteriori informazioni rivolgetevi al centro di consulenza (0800 947 949) oppure al vostro consulente.

No, i principi della rete WIR impongono di applicare gli stessi prezzi in franchi svizzeri e in WIR. Lasciate un giudizio sul partecipante sul WIRmarket e segnalatelo al centro di consulenza (0800 947 949) o al vostro consulente.

La fissazione dei prezzi spetta all’imprenditore. Tuttavia, secondo il principio per cui 1 WIR è uguale a 1 CHF, è importante che l’imprenditore offra a tutti i suoi clienti prodotti e servizi agli stessi prezzi, in WIR e/o in CHF. La fissazione di prezzi equi e competitivi è la chiave del successo. Esprimete il vostro giudizio sui partecipanti in WIRmarket.

Diventando soci vi impegnate a rispettare idee e principi di WIR. Facendo valere il vostro diritto di voto all’assemblea generale annuale partecipate alla definizione dell’orientamento futuro della nostra rete unica.

Il credito immediato pari a 10 000 CHW è assolutamente privo di interessi per i partecipanti WIR con una buona solvibilità. Richiedete il vostro credito immediato oggi stesso: 0800 947 949.

Grazie al credito immediato potete saldare in WIR anche gli acquisti più grandi. E magari al prossimo ordine di un cliente potrete anche accettare una quota WIR più elevata.

Segreto bancario

La rete WIR, composta da clienti PMI svizzeri, vive dell’interazione reciproca. Senza segreto bancario questa interazione diventa più efficiente.

La rinuncia, inoltre, consente di migliorare la qualità del servizio anche per i clienti privati, ad es. grazie alla comunicazione sui canali elettronici.

Naturalmente rimangono comunque valide le rigorose regole della protezione della personalità e della legge sulla protezione dei dati. I dati dei clienti vengono sempre trattati in maniera riservata come previsto dall’accordo contrattuale e possono essere elaborati e comunicati solo per gli scopi cui il cliente ha espresso il suo consenso.

La rete WIR vive dell’interazione reciproca. Vogliamo incoraggiare le PMI artigiane a soddisfare il fabbisogno di beni e servizi dei partecipanti WIR. Vogliamo favorire i rapporti tra aziende private (PMI) e questo è possibile solo se tutti i clienti PMI sul WIRmarket sono trasparenti di fronte al pubblico e soprattutto di fronte a tutti gli altri partecipanti.

No. Deve garantire un’elaborazione dei dati trasparente, proporzionata e legale. I dati del cliente segreti e degni di particolare protezione rimangono protetti come previsto dalla legge sulla protezione dei dati.

Sì, se il cliente esprime il consenso. Può farlo per iscritto o anche via e-mail e fax. La banca è autorizzata a utilizzare tutti i canali di contatto che il cliente ha indicato alla banca.

WIRmarket

Per poter consultare WIRmarket e visualizzare le imprese partecipanti WIR e i loro articoli, le loro inserzioni e promozioni non è necessario registrarsi.

Ciò nonostante si consiglia di effettuare la registrazione per poter sfruttare al meglio tutti i vantaggi di WIRmarket. Per poter anche acquistare prodotti con WIR è necessario avere una relazione bancaria presso la Banca WIR (apertura di conto).

Il processo di registrazione è composto da tre semplici passi.

Passo 1: scelta di indirizzo e-mail e password
Su www.wirmarket.ch fate clic in alto a destra su «Registrare»: si aprirà una nuova finestra. Inserite il vostro indirizzo e-mail e scegliete una password. Successivamente accettate le Condizioni generali della Banca WIR e fare clic su Inviare. Cliccate sulle Condizioni generali per visualizzarle. Si consiglia di salvarle come riferimento in un momento successivo.

Passo 2: verifica dell’indirizzo e-mail
Riceverete quindi all’indirizzo indicato un’e-mail contenente un link. Fate clic sul link per confermare l’indirizzo di posta elettronica. Questa operazione è necessaria per garantire che l’indirizzo e-mail inserito appartiene all’utente.

Passo 3: login in WIRmarket
Facendo clic sul link contenuto nell’e-mail inviata verrete reindirizzati a WIRmarket, dove potrete effettuare il login con il vostro indirizzo e-mail e la password. Vi sarà infine richiesto di completare le informazioni del profilo e di collegarvi con la vostra azienda.

Per poter sfruttare tutte le funzioni di WIRmarket dovete essere partecipante WIR. Affinché WIRmarket sappia a quale azienda appartenete è necessario che vi colleghiate con la vostra ditta. Potete effettuare tale operazione al primo accesso oppure in un momento successivo attraverso il modulo «Il mio profilo» e dopo nella navigazione a sinistra alla voce «Le mie ditte», «Aggiungere ditte».

Se siete i primi a collegarvi all’azienda, WIRmarket invia una e-mail con un link di verifica all’indirizzo di posta elettronica indicato a Banca WIR in relazione al proprio conto. L’azienda dovrà poi provvedere alla conferma. Mediante l’e-mail la ditta riceve tutti i dati indicati dall’utente al momento della registrazione. Confermando diventate l’amministratore dell’azienda.

Se non avete memorizzato alcun indirizzo e-mail presso la Banca WIR, la conferma deve avvenire attraverso il centro di consulenza della Banca WIR (0800 947 949 o wirmarket(at)wir.ch). Siete quindi pregati di contattarlo.

Se vi sono già altri utenti collegati all’azienda in qualità di amministratori, questi devono confermare la vostra richiesta.

WIRmarket è concepito anche per i collaboratori delle aziende con averi in CHW. Questi possono sfruttare tutte le funzioni di WIRmarket come ad esempio attivare inserzioni private e acquistare articoli. Non dovete far altro che collegarvi a WIRmarket con la vostra azienda e con il vostro conto WIR privato per poter utilizzare tutte le funzioni di WIRmarket.

Questa sezione è concepita solamente per i collaboratori di partecipanti WIR. Le aziende sono automaticamente collegate con i loro rispettivi conti. Il collegamento di un utente con il suo conto WIR privato avviene sempre attraverso il Centro di consulenza Banca WIR (0800 947 949 o wirmarket(at)wir.ch). A quel punto un utente può creare un’inserzione privata o valutare un’azienda come privato.

Se vi collegate a WIRmarket con un’azienda, sarà l’amministratore della ditta a decidere il ruolo che assumerete su WIRmarket.

Gli utenti con ruolo di Amministratore godono di diritti illimitati nella gestione del profilo aziendale e dello shop.

Il primo collaboratore collegato diventa automaticamente amministratore. È sempre necessario che ci sia almeno un amministratore.

Gli utenti con ruolo di Content manager non possono aggiungere collaboratori, ma per il resto dispongono degli stessi diritti di chi ha il ruolo di amministratore. Questo ruolo è concepito soprattutto per l’aggiornamento del profilo e per la registrazione e modifica degli articoli.

Gli utenti con il ruolo Comunicazione possono comunicare a nome della ditta, ovvero scrivere, inserire commenti e pubblicare messaggi.

Gli utenti con il ruolo Collaboratore non hanno diritti, ma vengono indicati sulla pagina pubblica dell’azienda.

I servizi offerti dalla banca si limitano all’infrastruttura di WIRmarket e alla visualizzazione di pubblicità e inserzioni. Le relazioni giuridiche tra acquirente e venditore di un articolo o di un servizio non sono di competenza della banca.

Sì, potete aggiungere al carrello articoli di fornitori diversi. Al momento del check out dovete indicare la modalità di consegna e di pagamento per ogni fornitore e confermare le eventuali Condizioni generali.

Sì, potete effettuare ordinazioni come azienda o come privati. Se desiderate però pagare alcuni articoli per la vostra azienda e alcuni a titolo privato dovrete eseguire due ordinazioni separate, in quanto per ogni ordinazione è possibile indicare un solo destinatario della consegna e della fattura. Le aziende sono pregate di vedere anche [Registrazione e login: perché devo collegarmi con un’azienda?] e i privati di consultare anche [Registrazione e login: che utilità ha la registrazione su WIRmarket in qualità di collaboratore di un’azienda?].

Sì, sia per voi a titolo privato sia per ogni vostra azienda potete registrare destinatari diversi della fattura e della consegna nel processo di ordinazione. Nel corso del processo di ordinazione potete scegliere tra gli indirizzi già registrati, modificarli o aggiungerne di nuovi. All’ordinazione successiva gli indirizzi saranno ancora disponibili per la selezione.

Dipende dal venditore. Questo può scegliere tra varie opzioni per offrire la soluzione più adatta a lui. Tra le modalità di pagamento che il venditore può offrire vi sono: pagamento anticipato, fattura, in contanti al ritiro o WIRpay.

Ogni venditore ha le proprie condizioni. Si raccomanda di leggere le Condizioni generali o di contattarlo direttamente per chiarire questi aspetti prima dell’acquisto. Shop: cosa succede se ho concluso

Il venditore riceve la vostra ordinazione con tutti i dettagli necessari. A seconda della modalità di pagamento scelta, il venditore recapiterà direttamente le merci all’indirizzo di consegna da voi indicato oppure vi contatterà per concordare la modalità di consegna. In ogni caso il venditore invierà una fattura all’indirizzo da voi indicato per posta o e-mail.

Il contenuto del vostro carrello resta sempre memorizzato. Al login successivo, sia esso via web/browser o app mobile, potete proseguire l’acquisto.

No, non è possibile.

La quota di accettazione WIR viene concordata con la Banca WIR per ogni azienda e pertanto è uguale per tutti gli articoli.

Se per determinati articoli desiderate offrire una quota di accettazione WIR più elevata rispetto a quella generale, effettuate una «Promozione»: a tal proposito vedere anche [Pubblicità e promozioni: quali tipi di promozione posso utilizzare?]

La quota di accettazione generalmente valida può essere modificata solo dall’amministratore della ditta alla voce Il mio profilo/Informazioni sulla ditta. A tal proposito vedere anche [Il mio profilo: come posso modificare la quota di accettazione WIR della mia ditta?]

Lo shop è concepito per tutte le merci che i partecipanti WIR sono in grado di fornire in grandi quantità. Soltanto le aziende possono offrire articoli nello shop.

Le inserzioni possono essere invece pubblicate da tutti i partecipanti WIR, quindi anche dai soggetti privati che dispongono di un conto WIR. Le inserzioni possono riguardare articoli offerti o cercati, in genere esemplari unici che non sono disponibili in grandi quantità (p. es. oggetti di seconda mano) o servizi.

Gli articoli pubblicati possono essere sia cancellati che archiviati. Un articolo cancellato viene rimosso definitivamente da WIRmarket. Gli articoli archiviati sono disponibili su «Il mio shop» dove si possono anche riattivare. L’archiviazione è una funzione utile quando si desidera rimuovere solo temporaneamente un articolo dallo shop.

Per ogni ordinazione, quali venditori riceverete un messaggio all’indirizzo di posta elettronica registrato nel profilo aziendale. Il messaggio è inviato anche a tutti i Content Manager e agli Amministratori collegati.

Tutti gli ordini pervenuti sono visualizzati su «Il mio shop/Ordinazioni cliente», dove potete modificare lo stato dell’ordinazione per indicare al cliente lo stato aggiornato dell’ordinazione.

L’acquirente è indicato nelle e-mail di ordinazione che ricevete in qualità di venditori. Potete contattare l’acquirente direttamente tramite WIRmarket (mediante «Messaggi», vedere al riguardo anche [Il mio profilo: cosa sono «I miei messaggi»? ]) o direttamente tramite posta elettronica. L’indirizzo e-mail dell’acquirente è indicato nell’e-mail di ordinazione.

Lo shop è concepito per tutte le merci che i partecipanti WIR sono in grado di fornire in grandi quantità. Soltanto le aziende possono offrire articoli nello shop.

Le inserzioni possono essere invece pubblicate da tutti i partecipanti WIR, quindi anche dai soggetti privati che dispongono di un conto WIR. Le inserzioni possono riguardare articoli offerti o cercati, in genere esemplari unici che non sono disponibili in grandi quantità (p. es. oggetti di seconda mano) o servizi.

Il costo dell’inserzione varia in funzione della durata. I costi sono visualizzati prima della pubblicazione.

Si può scegliere tra 30, 60 e 90 giorni.

Le inserzioni pubblicate possono essere sia cancellate che archiviate. Un’inserzione cancellata viene rimossa definitivamente da WIRmarket. Le inserzioni archiviate sono disponibili su «Le mie inserzioni» dove si possono anche riattivare. In entrambi i casi, i costi non sono rimborsati.

Per creare un’inserzione dovete essere collegati a una ditta per conto della quale state effettuando l’inserzione, oppure se siete un soggetto privato dovete essere collegati al vostro conto WIR, la contabilizzazione avviene infatti mediante esso. Per effettuare il collegamento al vostro conto WIR privato siete pregati di rivolgervi al Centro di consulenza della Banca WIR (telefono 0800 947 947, e-mail wirmarket@wir.ch).

WIRmarket desidera che le operazioni nella rete WIR avvengano in maniera trasparente. A tal fine viene data l’opportunità a tutti i partecipanti WIR di valutarsi reciprocamente. Ogni impresa può valutare le altre sulla base di criteri come la qualità, il rapporto prezzo/prestazioni e il servizio. Se aggiungete anche un commento aiutate i partecipanti WIR a comprendere meglio la vostra valutazione.
Le valutazioni sono pubblicate in tempo reale presso l’impresa con una scala da una a cinque stelle che rappresenta il valore medio di tutte le valutazioni inserite. L’assenza di stelle indica che una ditta non è stata ancora oggetto di valutazione.

Per rispondere con un commento a una valutazione leggete [Il mio profilo: come posso rispondere a una valutazione?]

A ogni nuova valutazione che ricevete potete rispondere con un commento. Come la valutazione, anche il commento è visibile a tutti gli utenti.

WIRmarket funge anche da canale di comunicazione per la vostra attività commerciale. Vi consente di inviare messaggi sia come soggetto privato, sia per conto delle varie ditte che rappresentate in WIRmarket. Per accedere ai vostri messaggi dovete andare su «Il mio profilo».

Nella posta in entrata trovate tutti i messaggi relativi a WIRmarket, quindi sia i messaggi privati che quelli delle ditte a cui siete collegati.
Utilizzando le voci per la navigazione a sinistra potete filtrare i messaggi in base ai vostri diversi profili aziendali. Se non compare nessun messaggio per la ditta, dovete prima di tutto effettuare il collegamento con la vostra ditta. Vedere anche [Registrazione e login: perché devo collegarmi con un’azienda?]

La quota di accettazione può essere modificata soltanto da chi è collegato alla ditta con il ruolo di Amministratore.

Dal 1º maggio 2017 la quota di accettazione può essere aumentata in qualsiasi momento, mentre le riduzioni avvengono sempre dal 1º gennaio dell’anno successivo.

La pubblicità su WIRmarket è un servizio a pagamento con cui potete mettere in evidenza i vostri articoli nel shop, le vostre inserzioni o la vostra ditta. La pubblicità consiste da una parte in un «banner» e dall’altra nella visualizzazione in cima all’elenco.

Le promozioni di WIRmarket sono aumenti gratuiti e limitati nel tempo della vostra quota di accettazione WIR. Siccome articoli, inserzioni e ditte sono spesso visualizzati in funzione della quota di accettazione WIR, un incremento di tale quota vi consente di ottenere una posizione migliore. Per maggiori informazioni si prega di vedere [Pubblicità e promozioni: quali tipi di pubblicità posso utilizzare?]

L’app WIRmarket è stata sviluppata per iPhone a partire da iOS9 e per Android da Jelly Bean 4.3. Gli smartphone Windows non sono supportati.

WIRpay

Il codice QR di attivazione è necessario per attivare l’app WIRpay. Il codice è utilizzabile una sola volta.

Il numero di carta è riportato sulla carta WIR. Per registrarvi a WIRpay ignorate le prime 9 cifre (9756 01001) e digitate le successive, senza virgole e separatori.

La visualizzazione del saldo non è abilitata. Se siete il titolare del conto, telefonate al centro di consulenza al numero 0800 947 949. I nostri collaboratori saranno lieti di aiutarvi a effettuare l’attivazione. Se non siete il titolare del conto, rivolgetevi direttamente a quest’ultimo. L’abilitazione della visualizzazione del saldo può essere richiesta solo dal titolare del conto.

Screenshot iOS:

Screenshot Android:

Cliccate sull’opzione «invia nuovo codice». Se continuate a non ricevere il codice anche dopo ripetuti tentativi, telefonate al centro di consulenza al numero 0800 947 949.

Con Touch-ID non avete bisogno di digitare il codice PIN. Per sbloccare WIRpay è sufficiente la vostra impronta digitale. Per poter utilizzare Touch-ID vi occorre un iPhone e dovete aver già configurato Touch-ID.

Chiamate il centro di consulenza al numero 0800 947 947. I nostri collaboratori saranno lieti di aiutarvi a effettuare l’attivazione. Se non siete il titolare del conto rivolgetevi direttamente a quest’ultimo. L’abilitazione di questa funzione può essere richiesta esclusivamente dal titolare del conto.

È un’ulteriore misura di sicurezza di WIRpay. In base all’importo vi viene chiesto di digitare un codice SMS per verificare che l’importo sia corretto.

Selezionate questa opzione se il vostro partner d’affari vi offre un codice QR. I codici QR possono essere generati direttamente in WIRpay, ma sono disponibili anche nel WIRmarket ((Link)). Il codice contiene l’importo totale o la quota di accettazione WIR. Dopo aver scansionato il codice WIR dovete solo confermare il pagamento.

Su WIRpay sono presenti tutti i partecipanti WIR (ditte). Trovate il destinatario del vostro pagamento in modo semplice e rapido digitando il nome della sua ditta. Con questa funzione potete anche effettuare pagamenti a partecipanti WIR che non usano ancora WIRpay.

Conoscete il numero cliente del destinatario del vostro pagamento? Allora potete effettuarlo usando questa funzione. Consente anche di effettuare pagamenti a partecipanti WIR che non usano ancora WIRpay.

Selezionate questa opzione se il vostro partner d’affari non è ancora partecipante WIR ma desidera diventarlo.

I pagamenti con questa funzione sono possibili solo se il vostro partner commerciale è iscritto nel registro di commercio. In più è richiesto il numero di cellulare del vostro partner d’affari affinché possa ricevere una conferma del pagamento.

In seguito il vostro partner d’affari ha 20 giorni di tempo per aprire un conto WIR. In caso contrario, l’importo vi viene nuovamente accreditato.

Sì, alla voce di menu «Impostazioni». Qui potete stabilire la vostra quota di accettazione predefinita da applicare quando viene generato il codice QR.

Screenshot iOS:

Screenshot Android:

No, la lista delle attività non può essere cancellata.

«Mostrare il saldo» visualizza il saldo aggiornato. «Credito disponibile» include anche eventuali crediti e limiti: vedete l’importo di cui disponete attualmente.

Con WIRpay potete accedere a diversi conti, ad es. il conto aziendale e quello privato. Il conto standard di addebito indica il conto utilizzato per pagamenti se al momento della transazione non effettuate una scelta.

La quota di accettazione WIR per default viene utilizzata alla creazione dei codici QR. Se avete impostato una quota di accettazione WIR per default non dovete digitare la quota di accettazione quando generate i codici QR.

L’importo massimo disponibile del vostro conto viene verificato a ogni login. L’«importo massimo» corrisponde quindi all’importo disponibile sul vostro conto.

Il saldo viene verificato a ogni login. L’utente WIRpay, quindi, vede solo l’importo di cui può effettivamente disporre.

Per aumentare la vostra sicurezza abbiamo bloccato i 40 codici PIN più semplici. Selezionate un codice PIN più complesso e meno intuibile.

WIRpay non funziona su smartphone colpiti da attacchi hacker. La Banca WIR presta grande attenzione alla sicurezza e impedisce l’uso di WIRpay su apparecchi non sicuri.

No, il numero cliente viene sempre trasmesso in forma cifrata.

La Banca WIR presta grande attenzione alla sicurezza. La connessione tra app e server è cifrata. La sicurezza di WIRpay è stata verificata da un’azienda di sicurezza esterna.

È possibile che i dati vengano attualizzato solo dopo il prossimo login. Vi preghiamo di riprovare più tardi.

Ciò si può verificare quando certi pagamenti vengono contabilizzati in data successiva. Se questa situazione dovesse persistere, vi preghiamo di contattare la Banca WIR.

Pagamenti effettuati durante il fine settimana vergono registrati solo all'inizio della settimana successiva.

Per utilizzare WIRpay su un nuovo cellulare, dovete attivare il dispositivo scannerizzando il codice QR personale che vi inviamo per posta. Se allo stesso tempo cambiate il vostro numero di telefono, vi preghiamo di comunicarci anche il nuovo numero. Contattate il nostro servizio consulenza al numero 0800 947 949 (lunedì – venerdì: 7:30 – 18:00)

WIR-Network

La Banca WIR è una società cooperativa che offre servizi bancari a clienti privati e PMI.

I clienti PMI possono aumentare il loro fatturato con la moneta complementare WIR, un sistema unico al mondo.

I 13 WIR-Network regionali sono associazioni indipendenti i cui membri PMI appartengono a una rete di 45 000 ditte. Tutte queste aziende lavorano con la moneta complementare WIR.

I 13 WIR-Network favoriscono il contatto tra i partecipanti WIR e offrono una piattaforma per eventi e trasferimento di conoscenze in relazione a WIR.

Entrambi hanno come organo supremo un’assemblea generale. La Banca WIR è anche dotata di un direttorio, mentre le associazioni hanno 13 consigli direttivi regionali indipendenti dalla Banca WIR.

All’apertura di un conto WIR ogni cliente riceve i documenti per l’adesione volontaria a un WIR-Network regionale. Rimane comunque possibile iscriversi in qualsiasi momento dal sito web del WIR-Network prescelto.

L’adesione consente di entrare in contatto con aziende della propria regione. È possibile stabilire nuovi contatti utili per conoscere futuri partner d’affari WIR.

Le visite guidate alle aziende consentono di guardare da vicino prodotti e servizi aumentando la visibilità della propria ditta nella regione. Interessanti eventi, come discorsi su temi di interesse per le PMI, consentono a piccole imprenditrici e piccoli imprenditori di rimanere al passo con i tempi.

L’adesione è gratuita in quanto i costi vanno a carico della Banca WIR. Per ogni evento è richiesto un contributo a titolo di rimborso spese.

Apertura di conto

Aprite il vostro conto WIR subito online e tra pochi giorni approfitterete anche voi delle tantissime possibilità offerte dalla rete WIR.

Tutte le aziende iscritte nel registro di commercio e le ditte individuali possono aprire il loro conto WIR online. Associazioni, comunioni di proprietari per piani, società semplici e ditte con rapporti con gli USA sono invitate a telefonare al centro di consulenza al numero 0800 947 947 per aprire un conto.

No. Se avete scelto l’identificazione classica il buono per l’identificazione allo sportello postale è allegato al contratto di base. Il contratto di base vi viene spedito via e-mail.

Non appena l’apertura del conto è conclusa ricevete il pacchetto di benvenuto con i numeri di conto e consigli importanti per rendere proficuo il vostro lavoro con WIR.

L’e-Banking rende proficuo il lavoro con WIR e per questo è parte integrante del pacchetto PMI WIR.

Certo. Però non possiamo recuperare alcuna informazione dal registro di commercio, perciò dovete inserire più dati a mano.

La Banca WIR è una banca svizzera che si concentra solamente sui clienti nazionali. Le persone domiciliate al di fuori della Svizzera non possono aprire un conto.

Certo. Per la conservazione delle parti ordinarie della Banca WIR il deposito è gratuito. Nel deposito non possono essere registrati altri titoli.

Certo. Offriamo anche finanziamenti e opzioni di risparmio per privati.

Certo. Offriamo conti di risparmio e anche risparmio previdenziale per privati.

No, ma se siete dipendenti di un partecipante WIR potete aprire l’offerta combinata WIR per privati e pagare in WIR.

Pagare

Dipende dal conto di risparmio selezionato.

Il termine di disdetta è di 31 giorni. È escluso il versamento prima di quella data.

Per i dettagli consultate il nostro flyer «Tassi e condizioni».

Per i dettagli consultate il nostro flyer «Tassi e condizioni».

Per i dettagli consultate il nostro flyer «Tassi e condizioni».

Per i dettagli consultate il nostro flyer «Tassi e condizioni».

Per i dettagli consultate il nostro flyer «Tassi e condizioni».

Per i dettagli consultate il nostro flyer «Tassi e condizioni».

Per i dettagli consultate il nostro flyer «Tassi e condizioni».

Per i dettagli consultate il nostro flyer «Tassi e condizioni».

Per i dettagli consultate il nostro flyer «Tassi e condizioni».

Per i dettagli consultate il nostro flyer «Tassi e condizioni».

Per i dettagli consultate il nostro flyer «Tassi e condizioni».

Per i dettagli consultate il nostro flyer «Tassi e condizioni».

Oltre al conto corrente CHF, la Banca WIR offre anche il conto corrente EUR e il conto corrente USD per evitare perdite di cambio quando si effettuano molti pagamenti in euro o dollari USA.

Per i dettagli consultate il nostro flyer «Tassi e condizioni».

Sì, possono ancora essere utilizzati. Vi consigliamo però di effettuare i pagamenti in formato elettronico (E-Banking, WIRpay e WIRcard plus).

Chiedete al destinatario del pagamento di richiedere il trasferimento alla Banca WIR. L’ordine deve giungere alla Banca WIR per iscritto (e-mail, fax, posta), contenere una copia del giustificativo ed essere debitamente firmato dal destinatario del pagamento.

No, per ragioni di sicurezza il codice PIN viene spedito esclusivamente per posta. I collaboratori della Banca WIR non sono in grado di visualizzare il vostro codice PIN.

Inviate il vostro ordine di giro all’indirizzo seguente:

Banca WIR società cooperativa, Operazioni di pagamento, Auberg 1, 4002 Basilea.

Vi consigliamo di passare alle nuove modalità di pagamento elettroniche: WIRpay, E-Banking e WIRcard plus vi consentono di effettuare i pagamenti in modo rapido e con la massima sicurezza.

La WIRcard plus è una carta di debito V PAY che offre tutti i vantaggi di una carta EC.

No. La Banca WIR offre solo una carta di debito.

WIRcard plus

Se non cambiate la PIN iniziale, la funzione contactless è disattivata. Per eseguire la prima transazione, dovete assolutamente inserire la carta nel lettore chip. Ancora meglio: Cambiate la PIN al bancomat subito dopo aver ricevuto la carta.

Negli USA non è ancora possibile prelevare contanti con la WIRcard plus in quanto i bancomat degli USA continuano a leggere la banda magnetica. Il passaggio alla lettura del chip è però previsto per il 2018.

Contattate il centro di consulenza della Banca WIR al numero 0800 947 949 per richiedere un nuovo PIN (a pagamento). Il codice vi verrà recapitato per posta.

Certo. Il PIN può essere modificato gratuitamente presso qualsiasi bancomat e deve essere composto da almeno 6 cifre.

Se viene digitato il PIN errato per quattro volte la carta viene bloccata automaticamente. In seguito dovete contattare il centro di consulenza della Banca WIR al numero 0800 947 949 per richiedere un nuovo PIN (a pagamento).

Il codice di sicurezza PIN e la WIRcard plus vi saranno recapitati per posta entro una settimana circa dall’ordinazione della carta in giornate diverse.

Per ragioni di sicurezza è vivamente consigliato modificare il PIN. Utilizzate un codice impossibile da indovinare (evitando dati personali come ad es. la data di nascita o la targa dell’auto). Evitate anche di annotarlo dove potrebbe essere accessibile a terzi.

I pagamenti senza contatto sono particolarmente adatti per importi minimi fino a 40 CHF in quanto non è necessario digitare il PIN. In casi eccezionali, per ragioni di sicurezza il terminale di pagamento richiede la digitazione del PIN anche per gli importi inferiori a 40 CHF. Per gli importi superiori a 40 CHF è sempre necessario digitare il PIN.

La differenza è nella banda magnetica. Mentre sulla banda magnetica della carta Maestro sono archiviati dati critici per la sicurezza che la espongono ad attacchi di skimming, con la WIRcard plus questi dati sono al sicuro nel chip. La nostra versione della WIRcard plus, inoltre, consente anche di effettuare pagamenti senza contatto.

In Svizzera e in Europa la WIRcard plus è utilizzabile ovunque, esattamente come una carta Maestro. In Africa, Asia e Sud America l’accettazione della WIRcard plus è limitata mentre negli USA non è utilizzabile a causa della locale tecnologia obsoleta che si basa sulle bande magnetiche.

Per le operazioni agli sportelli automatici e i pagamenti a un terminale che non ha attivato WIR viene avviato immediatamente il processo V PAY tramite SIX. Se invece la carta viene utilizzata presso un partner WIR, l’addebito avviene sempre sui conti presso la Banca WIR in CHW e/o CHF.

No. I canoni annui già addebitati non vengono rimborsati.

In casi motivati i limiti predefiniti della WIRcard plus possono essere modificati dal consulente.

No, la carta può essere utilizzata solamente nei limiti dell’avere in conto (o del limite di conto, se è previsto). Anche se il saldo lo consentirebbe, i prelievi ai bancomat non possono superare i 1000 CHF al giorno.

La banda magnetica della WIRcard plus è necessaria solo per consentire a sportelli automatici/terminali di leggere le carte. Sulla banda magnetica non sono più memorizzati dati rilevanti per la sicurezza, escludendo così abusi mediante skimming.

La banda magnetica può essere «tripartita» o «bipartita». La versione tripartita consente di archiviare più informazioni sulla banda magnetica. Con la WIRcard le informazioni sono al sicuro sul chip. La banda magnetica serve solo per consentire a sportelli automatici/terminali di leggere le carte, perciò è sufficiente la versione bipartita.

La WIRcard plus offre la migliore protezione possibile dallo skimming. In più gli importi fino a 40.00 CHF possono essere saldati senza contatto, in modo rapido e semplice. La carta è accettata in tutta Europa ed è una carta dual band combinata con la funzione debito di V PAY e la normale funzione carta WIR.

Al contrario dei normali pagamenti con carta, la carta di pagamento deve essere semplicemente avvicinata al lettore abilitato. Non è quindi necessario strisciare la carta (banda magnetica) o inserirla (chip). Il pagamento viene trasmesso mediante tecnologia radio in forma cifrata. Questa nuova tecnologia è più rapida e comoda rispetto ai metodi convenzionali.

La Near Field Communication (NFC) consente collegamenti senza contatto tra la carta di pagamento e il lettore. Il chip NFC delle carte di credito senza contatto adotta la Radio Frequency Identification (RFID). La trasmissione dei dati tra carta e lettore RFID del terminale di pagamento richiede mezzo secondo a una distanza inferiore ai tre centimetri.

Quando pagate sul terminale compare l’importo come d’abitudine e l’interfaccia è identica. A questo punto avvicinate la carta al lettore. Poco dopo il pagamento viene confermato con un messaggio sullo schermo. Per gli acquisti inferiori a 40 CHF non viene richiesto il PIN. Per ragioni di sicurezza il terminale di pagamento richiede sporadicamente al titolare della carta di immettere il PIN.

Tutte le transazioni riuscite vengono confermate con un messaggio sullo schermo. In più la conclusione della transazione è indicata da un segnale acustico e una spia LED che lampeggia di colore verde.

Certo. I dati personali non vengono trasmessi e non sono memorizzati sul chip della carta. Al raggiungimento di una certa soglia di pagamenti senza contatto (valore complessivo di tutti i pagamenti senza contatto) o un certo numero di pagamenti senza contatto (in base al livello precedente) e per gli importi superiori a 40 CHF viene richiesta l’immissione del PIN.

La Banca WIR è convinta che i pagamenti senza contatto sicuri e rapidi vi offrano un importante valore aggiunto. In più i pagamenti senza contatto sono sicuri. Se però desiderate rinunciare a questa funzione contattate il centro di consulenza della Banca WIR al numero 0800 947 949.

Dal momento in cui bloccate la carta non può più succedere nulla. Da quell’istante il rischio è a carico della banca. La hotline per bloccare le carte è disponibile 24 ore su 24, 365 giorni all’anno al numero 061 277 98 76.

E-Banking

Per i dettagli consultate il nostro flyer «Tassi e condizioni».

Per accedere all’e-Banking della Banca WIR vi serve il vostro numero di contratto, la password e l’mTAN (codice SMS) o CRONTOSign Swiss, in base alla variante selezionata all’apertura dell’e-Banking.

Al link seguente trovate una guida completa all’e-Banking: https://www.esprit-netzwerk.ch/ebankinghelp/?Chapter=welcome&Language=it&Bank=8391

Per domande sull’e-Banking potete contattare telefonicamente il nostro centro di consulenza al numero 0800 947 940 oppure inviare un’e-mail a info(at)wir.ch, nei giorni feriali dalle 7.30 alle 18.00.

Per i dettagli consultate il nostro flyer «Tassi e condizioni».

Per i dettagli consultate il nostro flyer «Tassi e condizioni».

Per i dettagli consultate il nostro flyer «Tassi e condizioni».

Per i dettagli consultate il nostro flyer «Tassi e condizioni».

La Banca WIR consente di effettuare pagamenti in euro (EUR), dollaro USA (USD), sterlina britannica (GBP), dollaro canadese (CAD), dollaro australiano (AUD), yen giapponese (JPY), corona svedese (SEK), corona norvegese (NOK) e corona danese (DKK).

Per i dettagli consultate il nostro flyer «Tassi e condizioni».

Il vecchio mercato è stato sostituito dal nuovo, indipendente e innovativo WIRmarket. Di conseguenza, il collegamento diretto al mercato dopo il login all’e-Banking non è più necessario ed è stato rimosso.

Nel Download Center trovate una richiesta con cui potete ordinare e-Banking, WIRpay, WIRcard, WIRcard plus e procure.

Certo: E-Banking.

Finanziare privati

Se siete clienti privati potete beneficiare degli interessi ridotti delle ipoteche WIR se vi rivolgete a un architetto che è partecipante WIR. Informazioni dettagliate vi possono essere fornite dal centro di consulenza (0800 947 947) o dal vostro consulente.

Sì, la Banca WIR società cooperativa offre anche ipoteche CHF pure a tassi convenienti. Il nostro centro di consulenza (0800 947 949) sarà lieto di aiutarvi.

Prevedere

Certo. Per il pilastro 3a con il conto Terzo.

Certo. Con una buona remunerazione.

Parti ordinarie

Il corso delle parti ordinarie della Banca WIR società cooperativa è soggetto a oscillazioni. Di conseguenza il valore delle parti può anche avere un’evoluzione negativa. L’andamento passato del corso, però, indica che negli ultimi anni c’è stata una crescita costante.

Nella formazione del prezzo della parte ordinaria applichiamo il principio della «best execution». Tutti gli acquisti e le vendite di una giornata di contrattazione vengono effettuati allo stesso prezzo. Per calcolare questo «prezzo medio» gli interessati sono obbligati a indicare il prezzo massimo cui sono disposti ad acquistare.

La parte ordinaria viene scambiata anche sulla piattaforma OTC della Banca Cantonale Bernese. Molte banche offrono la possibilità di depositare questi valori. Il deposito gratuito presso la Banca WIR società cooperativa vi offre un doppio vantaggio: non avete costi aggiuntivi e, a partire da 25 parti ordinarie depositate, ricevete il vantaggioso bonus su parti ordinarie.

Certo. La negoziazione viene effettuata direttamente presso la Banca WIR o la Banca Cantonale Bernese.

Media sociali

Ci potete contattare con domande e suggerimenti su Facebook, Twitter e Instagram. Il nostro team New Media del centro di consulenza WIR è a vostra disposizione su questi canali dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 18.00.

Migrazione ISO 20022

ISO 20022 è lo standard internazionale per le operazioni di pagamento nell’aera SEPA e quindi è valido anche per il traffico dei pagamenti svizzero. Sulla scia dell’armonizzazione delle operazioni di pagamento, la piazza finanziaria Svizzera riprende lo standard ISO 20022. Si tratta di uno standard internazionale per le ope-razioni di pagamento volto allo scambio elettronico di dati il cui ambito di validità e di applicazione si estende a tutta l’Europa e oltre.

Procedure, standard e formati di dati differenti ostacolano un disbrigo dei pagamenti ineccepibile, rapido e conveniente. Con l’armonizzazione del traffico dei pagamenti in Svizzera secondo lo standard ISO 20022, grazie ai processi perlopiù automatizzati i pagamenti diventano ancora più rapidi, sicuri e convenienti.

L’armonizzazione comprende tutte le operazioni di pagamento. L’uniformazione dei formati di notifica e di avviso interessa bonifici, addebiti diretti, informazioni, reporting e polizze di versamento

Tutti gli attori che partecipano al traffico dei pagamenti in Svizzera sono interessati dall’armonizzazione: imprese, istituti finanziari, produttori di software e persone private. L’uniformazione dei formati di dati e dei processi conformemente allo stan-dard ISO 20022 ha luogo in stretta collaborazione tra banche, imprese e produttori di software.

Tutti i partecipanti al traffico dei pagamenti beneficiano dell’armonizzazione. L’uniformazione dei formati di dati conformi a ISO 20022 standardizza e snellisce le operazioni di pagamento, ciò che a sua volta contribuisce ad aumentare la sicurezza, l’informazione e l’automatizzazione e, alla resa dei conti, riduce i costi per tutti gli interessati. Le operazioni di pagamento risultano quindi più semplici e comode sia per le imprese che per i clienti privati.

Le procedure di bonifico vengono «sganciate» dagli standard individuali delle banche e di PostFinance e uniformate completamente secondo ISO 20022. In futuro tutti i partecipanti lavoreranno con standard unitari – istituti finanziari, imprese e clienti. Come novità l’IBAN sarà utilizzato per l’identificazione univoca di paese, banca che gestisce il conto, conto e destinatario del pagamento.>

I sistemi di addebitamento diretto delle banche svizzere e di PostFinance vengono sostituiti e armonizzati nella misura in cui, a decorrere dal 2019, le e-fatture e gli addebiti diretti dei clienti di tutti gli istituti finanziari vengono trasmessi direttamente in Paynet ed elaborati in modo centralizzato tramite una piattaforma. I nuovi sistemi di addebitamento diretto vengono uniformati completamente in conformità allo standard ISO 20022.

Le informazioni contabili e di conto fanno parte dei dati essenziali per le imprese. Gli avvisi correnti su conti e movimenti di conto sono parte integrante della gestione e pianificazione della liquidità. Le procedure concernenti notifiche e reporting vengono uniformate completamente in conformità allo standard ISO 20022. Si ottengono così maggiore sicurezza e velocità e informazioni disponibili immediatamente.

A partire dal 2019, le attuali polizze di versamento arancioni e rosse saranno sostituite gradualmente dalla fattura QR. Sulla fattura verrà stampato direttamente un codice QR con tutte le informazioni relative al pagamento che consentirà la lettura digitale in E-Banking senza la faticosa digitazione di righe di riferimento e dati del destinatario.

L’introduzione è prevista a partire da gennaio 2019. In una fase intermedia sarà possibile inviare le fatture ancora con polizza di versamento oppure già come fattura QR. Per introdurre la fattura QR sarà necessario adeguare tutti i programmi di fatturazione debitori.

L’IBAN assume un’importanza centrale. L’IBAN sostituisce interamente i numeri di conto bancari proprietari. Grazie alla struttura standardizzata dell’IBAN è possibile definire senza problemi il paese, la banca che gestisce il conto e il destinatario del pagamento. L’IBAN consente di semplificare significativamente la registrazione, la trasmissione e l’elaborazione di dati di pagamento a livello nazionale e transnazionale.

I pagamenti nel nuovo formato XML potranno essere trasmessi ed elaborati dalla Banca WIR a partire dal 23 aprile 2017. In presenza di un conto WIR, sarà possibile eseguire tali pagamenti come di consueto in CHF (e in nove valute estere) nonché in WIR. Informazioni costantemente aggiornate sull’allestimento di file di pagamento nel nuovo formato XML e sull’integrazione della moneta WIR sono disponibili sul nostro sito web.
Il nostro servizio consulenza sarà lieto di rispondere alle vostre domande al numero 0800 947 949.

Iniziare chat